Seguici anche su:

   
home
la nostra storia
catalogo
librerie
anteprime
contatti
Disponibile
La donna di Shangai
€ 16,00
carrello
Yang Xianhui

Yang Xianhui
La donna di Shangai
Voci dai sopravvissuti a un gulag cinese
Collana: Narrativa
Narrativa Amatea
Anno: 2011
Pagine: 320 | Formato: 13,5x21 cm | Copertina:
Editore:
Isbn 978-88-95962-48-1
La raccolta delle voci dei sopravvissuti ai lager cinesi è uscita come fiction per evitare la censura delle autorità. Ma ciò non ha impedito che il libro suscitasse da subito un’emozione profonda tra il pubblico. Acclamato come il nuovo Arcipelago Gulag, è indubbio che rappresenti una testimonianza di grande rilevanza storica e letteraria


THE WASHINGTON POST
Xianhui Yang descrive nei dettagli le squallide condizioni di vita e le crudeli privazioni degli internati. I racconti, pur romanzati per sfuggire alla censura, nulla hanno perso della loro drammaticità e intensità.

THE NEW YORK TIMES
La terribile vicenda raccontata da Yang è stata regolarmente e rigidamente censurata da tutti i governi cinesi sino all’uscita di questo libro.

DIE TAGESZEITUNG
Il magnifico libro di Yang Xianhui è forse l’opera più importante della letteratura cinese sui Gulag.

DER STANDARD
Un libro che appartiene al culmine più tetro di una letteratura che diventò celebre con Solzhenitsyn. Questo uomo, che molti anni dopo la chiusura dei lager della vergogna, si mise ostinatamente alle calcagna dei sopravvissuti ricorda Brecht.

Argomenti e collane
> Scienza della comunicazione
> Economia della comunicazione
> Comunicazione sociale e politica
> Green Communication
> Letteratura e immagine
> Illustrazione
> Comunicazione visiva
> Design e comunicazione
> Comunicazione.doc
> Annual
> Pubblicità e marketing
> Brand imprese mercati
> Media e web communications
> Cinema e televisione
> Narrativa
> Formazione e università
> Narrativa Amatea
> Saggistica e varia
> Arte
> Rivista
Iscriviti
alla Newsletter
Iscriviti per avere notizie delle nuove anteprime e leggere stralci dei titoli in pubblicazione.
indirizzo email
 Autorizzo al trattamento dei dati personali